Balinese Dance

Balinese Dance

La danza balinese non è una danza per un pubblico. Questo non vuol dire che a milioni di persone non è piaciuto guardare il modulo dato che è ballato da tutti i generi e da tutte le età. Ma la danza balinese è profondamente radicata nella religione indù e la danza si basa su un'offerta agli dei, una sorta di preghiera. La danza nella tradizione indù è un riferimento alla costante dissoluzione e alla creazione dell'universo, quindi il simbolismo di ogni mossa e costume nella danza balinese è ricco di significato.

Imparare la danza balinese

Una delle caratteristiche sorprendenti della danza balinese è la sua perfusione in tutta la cultura. Ai bambini di appena quattro anni vengono insegnate le mosse iniziali, e non è raro vedere donne di ottant'anni muoversi con garbo ai suoni dell'orchestra gamelan. Gran parte della danza e del significato drammatico provenivano da Java, fin dai tempi storici, e oggi le tradizioni giavanesi sono più evidenti nella danza balinese che nella stessa Giava (che è diventata per lo più islamica).

Le mosse della danza non si inseriscono necessariamente in un canone di mosse che è scolpito nella pietra. Esistono molte varianti in base alle quali l'insegnante allena il ballerino e da quale parte di Bali provengono. C'è anche molto spazio per l'improvvisazione all'interno dei movimenti stessi. La formazione dell'Istituto d'arte indonesiano a Bali ha aiutato a codificare e registrare queste danze senza limitare la creatività dei coreografi – in realtà, stanno ancora facendo "nuove danze della creazione" nel presente, mantenendo viva e vibrante la forma d'arte.

In generale, i movimenti della danza balinese tendono ad avere un centro di gravità più basso rispetto alla maggior parte della danza occidentale, con le gambe piegate a metà e il busto e le braccia che si muovono in modo isolato l'uno dall'altro, mostrando grazia e destrezza. Uno degli aspetti più famosi è il "mudra", posizionamento specifico delle dita in gesti che hanno un significato all'interno delle storie raccontate attraverso la danza.

Il dramma della danza

Parte dell'integrazione della danza nella cultura balinese è il fatto che molti di loro raccontano storie e miti della loro gente. I lunghi e drammatici racconti del Mahabharata e del Ramayana sono solo due esempi. Questi racconti sono che forniscono un pantheon di eroi e modelli di ruolo per la cultura, personaggi con caratteristiche eroiche e difetti tragici.

Certamente, la danza balinese è usata anche nei templi come saluti, offerte e suppliche agli dei. I ballerini sono parte integrante dell'esperienza religiosa, non un intrattenimento incidentale. Un esempio di una cerimonia di saluto prevede che i ballerini girino intorno al santuario per tre volte, danzando e portando oggetti sacri, accompagnati dall'orchestra Gamelan. Anche le persone che non ballano cantano le loro preghiere, rendendola un'esperienza davvero inclusiva.

Un altro esempio è il pendet danza, eseguita da donne e ragazze come una sorta di "saluto", sia agli dei al tempio o proprio all'inizio di un evento. Questa danza è spesso usata per insegnare alle giovani donne i movimenti di base di danze più complicate che verranno dopo.

Imprinting Culture Balinese on the Young

Certo, non tutte le danze sono così profonde – alcune sono semplicemente utilizzate per allenarsi o anche per divertirsi. Altri esempi di danza balinese includono:

  • Legong – considerata una danza "classica", le ragazze ballano questo dall'età di cinque anni fino a raggiungere la pubertà. Drammatizza la grazia e la raffinatezza della nobiltà, migliorando incidentalmente le capacità motorie dei bambini che la imparano.
  • Baris – i ragazzi intanto imparano questa danza marziale, una celebrazione della mascolinità. Coinvolgendo i movimenti forti di timbratura e le espressioni facciali intense, è effettuato ad entrambi gli eventi secolari e religiosi.
  • Janger – Una delle "danze della nuova creazione" (coreografata nel 1925) questa danza è progettata per una ventina di ragazzi e ragazze che cantano della loro identità e della gioia di riunirsi mentre ballano. Scherzi, prese in giro e infine un grazie e addio sono tutti integrati nella danza.

Ovviamente la danza balinese è molto più complessa delle belle esibizioni viste dai turisti negli hotel. Gli abitanti di Bali sono riusciti a preservare la ricchezza del loro passato senza lasciare che ciò indebolisse la creatività della loro gioventù. È davvero una forma d'arte da celebrare.

Guarda il video: Balinese Legong Dance – Ubud, Bali

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: