Bolshoi Mosca

Bolshoi Mosca

Il Bolshoi Moscow è una compagnia teatrale nota soprattutto per l'opera e il balletto. La sua compagnia di balletto, conosciuta come la Bolshoi Balletto, è il secondo più famoso in Russia dopo il Kirov Ballet, ufficialmente conosciuto come il Maryinsky Ballet a St. Petersberg.

L'inizio del Bolshoi Mosca

Il teatro Bolshoi fu iniziato nel 1776 come un piccolo gruppo che rappresentava opere teatrali e opera in case private. Divenne poi un teatro statale a Mosca quando nel 1824 si trasferì nella sua attuale sede in Piazza del Teatro. Originariamente chiamato Il teatro imperiale Bolshoi di Mosca fu inaugurato nel 1825 con una rappresentazione di balletto di Cendrillon (Cenerentola).

Durante l'era comunista post-staliniana, il Bolshoi Ballet divenne famoso in tutto il mondo per le sue compagnie turistiche che eseguivano i classici nella rigorosa tradizione russa di un perfetto unisono nel corp de ballet, unito alla ardente passione virtuosistica dei principali ballerini. Alcune polemiche sono emerse quando è stato scoperto che alcuni dei ballerini in tournée annunciati come Stars of the Bolshoi Ballet, infatti, hanno ballato con altre compagnie.

Repertorio di balletto del Bolshoi di Mosca

Il balletto del Bolshoi è stato più strettamente associato ai grandi balletti classici del XIX secolo per gran parte della sua storia, sebbene abbia recentemente iniziato a incorporare lavori più moderni. Forse la sua associazione balletto più famosa è con Peter Illyich Tchaikovsy Il lago dei cigni, che ebbe la sua prima al Bolshoi di Mosca il 4 marzo 1877 e fu poi conosciuto come Il lago degli Swans. È stato originariamente guidato da Julius Reisinger.

La maggior parte delle famose opere classiche che ora fanno parte del repertorio del Bolshoi sono state originariamente coreografate o rielaborate dal famoso Marius Petipa di San Pietroburgo, Teatro Maryinsky. Questi balletti includono:

  • The Sleeping Beauty: musica di Ciajkovskij, coreografia di Petipa
  • Nutrcracker: musica di Čajkovskij, la choregrafia di Petipa
  • Giselle: musica di Adolphe Adam, la choregrafia di Corelli, Petipa
  • La Bayadere: musica di Ludvig Minkus, la coreografia di Petia, Gorsky
  • Raymonda: musica di Alexander Glazunov, la coreografia di Grigorieve, Gorsky, Petipa
  • Don Chisciotte: musica di Ludwig Minkus, la coreografia di Petipa
  • Le Corsaire: musica di Adolphe Adam, choregraphy di Petipa
  • Chopiniana, conosciuto anche come Les Sylphides: musica di Frederick Chopin, la choregrafia di Mikhail Fokine

Più recentemente, il Bolshoi ha incorporato opere più moderne di choregraphers come George Balanchine e altri coreografi del XX e del XX secolo come:

  • Serenata: musica di Čajkovskij, la coreografia di Balanchine
  • Sinfonia in C: musica di Georges Bizet, la coreografia di Balanchine
  • La Fille Mal Gardee: musica di Louis Herold, la coreografia di Frederick Ashton
  • Nel Cenacolo: musica di Phillip Glass, choregraphy di Twyla Tharp
  • The Bright Stream: musica di Dmitri Shostacovich, coreografia di Alexei Ratmansky

Il Bolshoi è anche specializzato in alcune delle più grandi grandi opere russe come Boris Godunov (Ciajkovskij) e il principe Igor (Borodin), che contengono entrambe sequenze di balletto estese.

I più grandi ballerini del Bolshoi

Il Bolshoi Moscow, per via del suo rigoroso stile di formazione di danza russa che inizia in tenera età, ha prodotto alcuni dei più grandi ballerini del mondo, ad esempio:

  • Maya Plisetskaya ballava dal 1943 al 1990 ed era una delle stelle più conosciute e amate.
  • Nina Ananshiavilli ha ballato con molte importanti compagnie di balletto in tutto il mondo, tra cui l'American Ballet Theatre. Attualmente è la direttrice del Balletto di Stato della Georgia da cui proviene.
  • Galina Stepanenko
  • Alexander Mercuriev

Il balletto del Bolshoi oggi

Alexsei Ratmansky ha diretto il Bolshoi dal 2004 fino a quest'anno quando il suo contratto è scaduto e ha accettato un'offerta per entrare all'American Ballet Theatre. È accreditato come aver rinfrescato il repertorio introducendo altre opere del 20 ° secolo da famosi choregraphers. Dal 1964 al 1981, Yuri Grigorovich era il direttore artistico del Balletto del Bolshoi, controllando con forza ogni aspetto dallo sviluppo dei ballerini al repertorio. Fu espulso dopo le critiche che aveva lasciato declinare la reputazione dell'azienda a causa di uno stile stagnante. È stato riconfermato nel marzo 2008 fino al 2009, quando Yuri Burlaka, erede di Ratmansky, subentra.

Il sito web del Bolshoi di Mosca offre informazioni sulle loro esibizioni e ballerini attuali. Il Bolshoi Ballet ha una scuola d'insegnamento chiamata Bolshoi Ballet Academy e che, insieme alla Russian American Foundation, fornisce un programma estivo intensivo per i pre-professionisti per ottenere un allenamento in stile russo.

Il Bolshoi Moscow ha una lunga e fiera tradizione di danza che continua ancora oggi. È un'azienda in cui puoi vedere i più grandi balletti eseguiti da alcuni dei più grandi ballerini del mondo.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: