Gene Kelly

Gene Kelly

Gene Kelly è passato alla storia come uno dei migliori intrattenitori americani. La sua eredità continua a scaldare il cuore degli appassionati di cinema oggi.

The Early Life di Gene Kelly

Nato come terzo figlio in una famiglia cattolica irlandese a Pittsburgh, Gene Kelly è stato introdotto per la prima volta nel mondo della danza quando sua madre ha iscritto lui e suo fratello in uno studio locale all'età di otto anni. Nessuno di loro era particolarmente affascinato dalla danza, specialmente dal momento che erano costantemente presi in giro dai ragazzi del vicinato.

Non è stato fino a quando Kelly aveva quindici anni che ha scoperto una passione per l'artigianato e ha dato alla danza una seconda possibilità. Si è laureato al college, e poi ha iniziato a usare il suo talento di danza come un modo per sostenere la sua famiglia durante la Grande Depressione. Vincendo il montepremi nelle competizioni locali e ballando nei night club, lui e suo fratello hanno iniziato ad affinare le loro capacità coreografiche e portare un sorriso ai volti del pubblico. La sua famiglia fondò anche uno studio di danza negli anni '30, che Kelly tentò di utilizzare come piattaforma per trovare lavoro come coreografo a Broadway.

Teatro dal vivo

Gene Kelly non ha trovato un successo immediato a New York. Infatti, ha faticato a trovare lavoro come ballerino per un po 'di tempo, fino a quando non è stato scelto nella sua prima produzione, "Leave it to Me!", Nel 1938. Ha continuato a recitare, ballare e cantare in alcune altre produzioni e nel 1939 ha finalmente debuttato alcune delle sue coreografie in "Il tempo della tua vita", che è andato a vincere un Pulitzer.

Kelly divenne noto per il suo stile di danza eclettico che dipendeva maggiormente dalle emozioni e "sentiva" il ritmo, piuttosto che attenersi ai tradizionali passi di danza. Kelly divenne noto per la sua eccezionale etica del lavoro e per la creatività ancora più esuberante, che fece prendere atto a Hollywood.

Il grande schermo

Una volta reclutato da Hollywood, Gene Kelly ha firmato con MGM e ha recitato nel suo primo film con Judy Garland nel 1942. Dopo un paio di altri film, ha avuto l'opportunità non solo di esibirsi, ma anche di coreografare nel film "Thousands Cheer". Gene Kelly ha continuato a recitare e coreografare in molti altri film, tra cui il seducente "Singin 'in the Rain" nel 1952. Alla fine, i musical di Hollywood hanno cominciato a diminuire in popolarità, e Kelly ha visto la sua carriera vacillare. La sua relazione con MGM divenne tesa, e alla fine interruppe il suo contratto con lo studio, concentrandosi maggiormente sul lavoro dietro le quinte e coreografando la danza per altri film e di nuovo per il palcoscenico.

La televisione è una delle ragioni principali del declino del musical, tuttavia Kelly ha continuato a trovare lavoro e sviluppare una base di fan ovunque andasse. Oggi continua a essere considerato una leggenda del settore dell'intrattenimento, poiché le nuove generazioni scoprono e custodiscono il suo lavoro cinematografico.

Gene Kelly è morto nel 1996, dopo tre matrimoni e tre figli. Non aveva richiesto servizi funebri, e così uno dei più famosi intrattenitori di Hollywood svanì senza un'osservazione formale da parte della famiglia e degli amici. Oggi molti giovani ballerini e coreografi studiano lo stile e la tecnica impressionanti di Kelly, emulando il loro lavoro dopo l'uomo che ha dimostrato un così grande livello di passione ed entusiasmo per il mondo delle arti dello spettacolo.

Guarda il video: Cantando sotto la pioggia – Cantando sotto la pioggia (Gene Kelly) [Widescreen HD]

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: