Lauren Kearns su Come avviare una compagnia di danza

Lauren Kearns su Come avviare una compagnia di danza

Lauren Kearns (fotografia di Steve Clarke)

Lauren Kearns è una professoressa di ruolo nel dipartimento Performing Arts della Elon University. Responsabile del programma di danza e esecutore del corso di laurea in Belle Arti in Danza a Elon, Lauren insegna una vasta gamma di corsi universitari oltre a servire come direttore della compagnia di danza pre-professionale di Elon. Oltre al suo appuntamento universitario, Lauren gestisce la sua compagnia di danza professionale, progetto di danza kearns. Prima di trasferirsi in Carolina del Nord nel 2006 e il debutto della sua compagnia nel 2007, Lauren era una docente di ruolo in California dove ha fondato la sua prima società privata, Bodytalk Dance nel 1999. LoveToKnow ha recentemente avuto l'onore di parlare con la signora Kearns per conoscere le sue esperienze di avvio e gestione di una compagnia di danza e di mantenere la coreografia fresca.

Le società di Lauren Kearns

LTK: Cosa ti ha spinto ad avviare la tua azienda?

LK: Avevo 17 anni quando vidi per la prima volta il Mark Morris Dance Group al BAM (Brooklyn Academy of Music) e sapevo che volevo fare della danza la mia carriera. Mi ero sempre interessato alla creazione di arte (teatro e danza in particolare) e dopo aver visto la straordinaria coreografia di Morris, sapevo di aver trovato la mia strada. Ho completato il mio MAE in coreografia e performance dall'UCLA nel 1998 e ho iniziato Bodytalk Dance, la mia prima compagnia, nel 1999. Era una compagnia di repertorio con sede a Los Angeles che faceva regolarmente prove, teneva settimanalmente lezioni di compagnia e si esibiva in stagioni consecutive presso l'Highways Performance Space (una sede nazionale di performance network). Ho coreografato, interpretato e diretto l'azienda dal 1999 fino al 2005. In seguito, nel 2006, mi sono trasferito in un paese per assumere una posizione accademica come responsabile del programma di danza presso la Elon University. Nel 2007 ho formato la mia attuale compagnia, progetto di danza kearns. Questa azienda è una società basata sul "pick up" che significa assumere ballerini quando ottengo commissioni o progetti specifici. Questo modello aziendale è più adatto ai miei interessi e riflette anche la realtà finanziaria di un'azienda nel nostro attuale clima economico.

LTK: Come hai assicurato i finanziamenti per le tue aziende?

LK: Ho completato i documenti necessari per fare Bodytalk Dance un'organizzazione artistica senza scopo di lucro. La maggior parte dei finanziamenti provenivano da sovvenzioni e donatori privati. La mia attuale compagnia, progetto di danza kearns, funziona principalmente con sovvenzioni e finanziamento di commissioni / progetti.

LTK: Che dire dello spazio per le prove e dei luoghi di esibizione?

LK: Ho avuto la fortuna di essere affiliato con istituzioni accademiche durante la corsa di entrambe le società. Mi è stato dato lo spazio per prove libere a Los Angeles dal college a cui ho insegnato e attualmente sto provando la mia nuova compagnia alla Elon University.

Con entrambe le società, mi sono esibito in una varietà di luoghi (dai piccoli e intimi teatri di black box alle case di fascia media da 500 a 1000 posti) e numerosi festival di danza.

LTK: Dove hai reclutato ballerini e sono solo nella tua compagnia?

Silenzio, 2008 di Lauren Kearns, credito fotografico: Grant Halverson

LK: Con la mia prima compagnia, Bodytalk Dance, Ho fatto l'audizione di ballerini, insegnato in classe aziendale e ho provato regolarmente ogni settimana. Di solito ci siamo presi un mese di pausa durante l'anno. Con la mia attuale compagnia, progetto di danza kearns, Ho invitato i ballerini a lavorare con me su progetti specifici. Poiché questa azienda si basa sul modello di società di raccolta, assunzioni solo in ballerini per progetti specifici e non insegno alle lezioni aziendali.

LTK: Quanto spesso la tua azienda esegue e / o fa altre cose? Esiste un tipo di massimo e minimo?

LK: Anche se la mia attuale compagnia è una società di pick up, ci esibiamo regolarmente per tutta la stagione. Ad esempio, l'anno scorso ho partecipato alla stagione del 20 ° anniversario 2010-2011 del North Carolina Dance Festival e mi sono esibito anche in altri concerti. Ho anche fatto una nuova screendance durante la stagione. Dall'inizio di progetto di danza kearns nel 2007, ci siamo esibiti regolarmente.

Sviluppare la visione e l'estetica dell'azienda

LTK: Come sviluppi la visione artistica per la tua azienda e assicurati di mantenerla?

LK: Questa è una domanda eccellente. È imperativo per un coreografo avere un'estetica coreografica ben definita e una visione artistica definita per il suo lavoro e la sua compagnia. La mia "tag line" per progetto di danza kearns è "Atletismo dinamico e velocità intima". La mia attuale compagnia è impegnata nella realizzazione di eventi di danza, screendance e multimedia teatrali dinamici e atletici. Mi assicuro che ogni nuovo pezzo da concerto o screendance che coreografi sia cineticamente eccitante, visivamente stimolante e altamente musicale.

LTK: Può un'azienda coprire diversi generi di danza o un genere dovrebbe essere incarnato nella visione artistica dell'azienda?

LK: Un'altra domanda eccellente. Ci sono molte aziende di successo che si dedicano all'attività di esecuzione di numerosi coreografi. Personalmente, non sono mai stato interessato ad esplorare questa strada. Voglio fare un lavoro completamente basato sulla mia visione artistica.

LTK: Come bilanciare lo sviluppo di una performance nella propria vena creativa assicurando che la coreografia e la messa in scena piacciano al pubblico e / o ai critici?

LK: Bene, è estremamente importante fare un lavoro che sia autentico e che incapsuli la tua visione artistica e coreografica. Se la coreografia è autentica, originale, creativa e fresca, sento che critici e pubblico saranno coinvolti.

Decidere di avviare una società

Cubed, 2008 di Lauren Kearns, credito fotografico: Grant Halverson

LTK: Che cosa dovrebbero considerare i ballerini quando scelgono di unirsi a una società esistente e iniziarne una propria?

LK: Avviare una compagnia di danza non è per i deboli di cuore. È fondamentale per i ballerini rispondere onestamente alle seguenti domande: sono, nel profondo del loro cuore, coreografi? Se non sono interessati a creare un ballo unico, non dovrebbero avviare un'azienda. Possono mettere lunghe ore in studio per creare e insegnare movimento e poi impiegare ancora più ore nel loro ufficio per richiedere sovvenzioni, commissioni, festival, aggiornare i loro siti web, inviare i loro pacchetti stampa, ecc … Se un ballerino è veramente interessato a esibendosi, dovrebbero prima di tutto intraprendere una carriera performativa e non avviare un'impresa. Tuttavia, se un ballerino è anche un coreografo e interessato e disposto a dedicare tutto il tempo necessario all'amministrazione e allo sviluppo di un'azienda, allora dovrebbe farlo.

LTK: Che consiglio daresti ai ballerini nelle prime fasi di iniziare la propria azienda?

LK: Unire le forze con altri giovani o nuovi artisti; forse formare un collettivo in cui tutti possono condividere il lavoro di gestione di un'azienda. Unisciti all'organizzazione di danza locale (la maggior parte degli stati ha organizzazioni di servizio dedicate alla promozione della danza); Approfitta di qualsiasi laboratorio di danza e / o di arte che le agenzie artistiche locali offrono. Devono anche coreografare, coreografare e coreografare di più. Devono trovare il modo di far mostrare la coreografia in una varietà di luoghi e ad una varietà di pubblico.

Altro su Kearns

Per ulteriori informazioni su Lauren Kearns e la sua entusiasmante compagnia di danza, visita il progetto di danza di kearns online o dai uno dei loro prossimi spettacoli.

Guarda il video: STORIA 👍 Años antes de Cristo, DOCUMENTARI TOP, DOCUMENTALE DE LA HISTORIA DE ESTADOS UNIDOS

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: