Storia della danza sociale

Storia della danza sociale

Puoi tracciare la storia della danza sociale fino alle culture primitive che danzano per celebrare una nascita o piangere una morte. Negli anni successivi, la danza sociale continuò a svilupparsi e ad evolversi, mescolando le danze di altre culture come il Medio Oriente, l'Africa e l'Europa.

Lo sviluppo della danza sociale da ballo

Le prime danze sociali tra il quattordicesimo e la metà del sedicesimo secolo coinvolgevano danze processionali con passi sottili e relativamente semplici. Le danze di solito coinvolgevano coppie che interagivano tra loro, o lunghe file di ballerini. Le danze erano vivaci, piene di flirt, conversazioni e persino "bracconaggio", in cui i partner si scambiavano nel mezzo della danza. Gruppi come la Società per l'anacronismo creativo amano ancora queste danze nei loro incontri.

La rabbia del diciassettesimo secolo: The Waltz

La popolarità di questo ballo è durata per secoli, ed è ancora una delle prime danze insegnate da insegnanti di sala da ballo. Iniziò a Vienna, dove, concentrandosi sui movimenti aggraziati della coppia invece che sui grandi gruppi, il valzer liberò le persone dai movimenti ristretti e pose le pose delle precedenti danze cortigiane. Tuttavia, è stato anche considerato "… riottoso e indecente" nel XIX secolo, il che ha dimostrato di renderlo ancora più popolare. Oggi puoi ancora vedere il valzer esibito nelle sale da ballo sociale.

Danze sociali del tardo Settecento

In Inghilterra e negli Stati Uniti alla fine del diciottesimo secolo assistette a un inizio di fusione tra le rigide danze di gruppo e le intense danze accoppiate come il valzer. Chiamate "contra dances", "cotillions" o semplicemente "square dances", la musica vivace includeva "calling", poiché le mosse venivano annunciate poco prima che accadessero. Il flirt e lo scambio di partner hanno reso questi avvenimenti straordinariamente sociali, e sono sopravvissuti fino ai giorni nostri, sia nella loro forma originale che nelle danze country e hip-hop come "Unk 2 Step".

Le molte forme di danza del diciannovesimo secolo

Durante la prima parte del diciannovesimo secolo, le danze di gruppo rimasero estremamente popolari. The English Country Dance è diventato più popolare durante la prima metà del XIX secolo. Oltre al valzer, c'erano molte altre danze popolari del periodo, tra cui:

  • Bobina scozzese e la quadriglia
  • Polka
  • Pavan
  • Mazurca
  • polacca
  • Two Step, indicato come Washington Post

Mentre il secolo volgeva al termine, l'influenza della danza africana crebbe mentre balli come il Cakewalk e forme sudamericane come il tango argentino furono introdotte al pubblico negli Stati Uniti.

La storia della danza sociale nel ventesimo secolo

Il ventesimo secolo è stato "scandaloso" secondo molti, con le sue danze che usano ritmi forti e stile impettito, a partire da quando una versione modificata del Cakewalk si è fatta strada nel maestoso ballo da sala dell'epoca.

Le danze riflettono la libertà sentita dalla gente, liberata dai vincoli del vestito degli anni precedenti, e il ruolo crescente delle donne nella forza lavoro. Danze come il trot turco, l'orso grizzly e l'abbraccio di coniglietto includevano un sacco di abbracci, ondeggiamenti e macinazioni ai ritmi forti della musica.

Le due guerre mondiali del tempo hanno aiutato a incrociare le danze come Charleston, Lindy Hop, Fox Trot e Twist tra Europa e Stati Uniti e Sud America. Le immagini in movimento presentavano danze che consentivano alla coreografia di diffondersi più rapidamente che mai. Ogni decennio ha creato un proprio insieme di mode da ballo come lo swing, il Twist, il Jitterbug o anche la discoteca.

Danza sociale nel presente

Grazie ai progressi dei media, la danza sociale è rimasta uno dei passatempi più popolari delle persone di tutto il mondo. Puoi andare a ballare a Mosca, ballare alla leggenda del blues Buddy Guy in Giappone e trovare una Milonga argentina per ballare tutta la notte a Madison, nel Wisconsin. Nuove forme come la danza hip hop e le marmellate improvvisate da contatto stanno diventando le nuove danze sociali, ma le forme più antiche del periodo medievale, così come i loro discendenti, sono ancora immensamente popolari.

Una storia vivente

Mentre le danze continuano ad evolversi e si influenzano a vicenda, una cosa è chiara: gli umani amano usare il movimento per interagire ed essere socievoli l'uno con l'altro. Insieme alla musica e al linguaggio dei testi, la danza sociale è una delle poche cose che può unire il mondo: l'umanità ama ballare.

Guarda il video: Cortometraggio Creare Danza

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: