Storia di danza del ventre

Storia di danza del ventre

La storia del ballo del ventre attraversa molti confini culturali, ha inizio in Medio Oriente e in Africa e si evolve nelle culture occidentali come forma di danza culturale e intrattenimento esotico. Nel 21 ° secolo, il genere ha acquisito una notevole popolarità in tutto il mondo.

Storia del primo ballo del ventre

Il termine "danza del ventre" è un nome occidentalizzato che in origine si riferiva alla danza tradizionale mediorientale. Le prime forme di danza del ventre erano l'egiziano ghawazi danza durante il 19 ° secolo, e Raqs Sharqi, una danza araba del 20 ° secolo. Nonostante la posizione dell'Egitto in Africa e i contributi di altre nazioni come Francia, Turchia e Stati Uniti, il termine danza del ventre viene solitamente utilizzato oggi per includere tutte le danze tradizionali della regione mediorientale, comprese quelle non geograficamente situate lì.

Origini in Egitto

I primi danzatori del ventre erano un gruppo di ballerini itineranti conosciuti come il Ghawazee. Queste donne furono considerate zingari in Egitto nel XVIII secolo e furono bandite dal Cairo durante gli anni '30, ma andarono a esibirsi nell'Alto Egitto e successivamente in Medio Oriente e in Europa. La danza del ventre era, durante questo periodo, spesso conosciuta come danza "orientale", e le donne furono rese famose in Europa da autori e pittori incuriositi dalla natura esotica dell'arte.

Dal Ghawazee troupe, il raqs sharqi cominciò a svilupparsi il genere della danza del ventre. Più urbano delle forme di danza più pure nella storia precedente della danza del ventre, è diventato rapidamente popolare e ha preso spunto non solo dal Ghawazee ma anche vari stili di danza popolare, balletto, danza latina e persino bande musicali americane.

La danza del ventre ha guadagnato popolarità negli Stati Uniti negli anni '60 e '70 in un periodo in cui più donne diventavano spiriti liberi. A quel tempo, la danza aveva una reputazione piuttosto sensuale, e le donne occidentali lavorarono duramente per reinventarlo come una danza incentrata sulla donna che veniva eseguita in concomitanza con celebrazioni femminili come il parto e l'adorazione della Dea new age.

Coreografia attraverso le età

Mentre la danza del ventre è molto appariscente nello stile e nei costumi, la danza di base richiede l'abilità disciplinata degli isolamenti. Per questo motivo, chi ha esperienza di danza jazz o balletto farà bene con la tecnica base della danza del ventre. I muscoli centrali del corpo del danzatore eseguono ogni movimento, a differenza dell'uso dei soli muscoli esterni. La maggior parte dei movimenti proviene dalla regione dell'anca e della regione pelvica; tuttavia, le isolazioni delle spalle e del torace sono anche vitali per una prestazione dall'aspetto fluido.

Ci sono molti passaggi trovati nei vari stili di danza del ventre eseguiti in tutto il mondo, ma i passi classici che ritornano in diversi periodi della storia della danza del ventre sono:

Shimmy – fianchi vibranti usando i muscoli della parte bassa della schiena. Si può shimmy davanti a dietro o di lato a lato per creare questa vibrazione, e occasionalmente viene eseguita anche nelle spalle.

ondulazioni – movimenti fluidi e fluidi in tutto il corpo, tra cui un ritmo pulsante del torace e una torsione circolare dei fianchi e delle regioni dello stomaco

Colpi d'anca – una pulsazione acuta e veloce dei fianchi che si muovono fuori dal corpo. Quando viene eseguito fino alla velocità, sembra che il bacino oscilli, ma in realtà è il peso delle gambe che pulsano rapidamente in alternanza che crea l'illusione dell'anca.

Storia dei costumi e dei puntelli

I primi costumi di danza del ventre consistevano in un reggiseno aderente, una cintura che portava in basso sui fianchi, e poi una gonna lunga o pantaloni fluidi. Questi sono solitamente coperti in abbellimenti di frangia, monete, gioielli o paillettes. Questo aspetto storico, raffigurato per la prima volta nelle danzatrici del ventre, è spesso usato ancora oggi.

La storia di danza del ventre mostra anche una vasta gamma di oggetti di scena che vengono utilizzati in tutto il mondo. I danzatori del ventre americani li usano molto spesso, poiché aumentano il valore di intrattenimento delle loro esibizioni. Gli studi di danza del ventre più tradizionali possono scoraggiare l'uso di oggetti di scena, sperando invece di concentrarsi maggiormente sulla disciplina fisica e l'arte della danza stessa. Alcuni oggetti di scena che potresti vedere usati negli stabilimenti di intrattenimento come i ristoranti americani includono fan, piatti con le dita, tamburelli, spade, serpenti, canne e veli o sciarpe leggere. Questi sono tutti opzionali e sono lasciati alla discrezione del coreografo e del ballerino.

Imparare l'arte e la storia

Puoi imparare la danza del ventre in molti studi negli Stati Uniti, e molti includono una breve storia dietro l'artigianato in modo da poter apprezzare e entrare in contatto con il suo lungo lignaggio di tradizione che ora si trova in così tante culture diverse.

Guarda il video: La danza del serpente – Canzoni per bambini di Coccole Sonore

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: