Storia di Sammy Davis Jr.

Storia di Sammy Davis Jr.

La storia di Sammy Davis Jr. inizia con il suo riconoscimento come uno degli intrattenitori più dotati per onorare il nostro pianeta. Era un ballerino fantastico, cantante, attore e comico. Ha superato le barriere razziali, aprendo la strada a persone di colore ovunque. Davis era un talento unico che più di ogni altra cosa amava rendere felici le persone.

Primi anni di vita

Davis è nato ad Harlem e cresciuto per strada. I suoi genitori, Sammy Davis Sr. ed Elvera Sanchez erano danzatori di vaudeville. Ha debuttato all'età di tre anni quando Will Mastin, il socio di suo padre, lo ha messo sul palco in uno spettacolo chiamato Struttin 'Hannah di Savannah. Successivamente, Sammy divenne un abituale su circuito di chitlin, la serie di teatri che ha suonato per il pubblico nero nel Sud e nel Midwest. Inutile dire che Davis non ha avuto un'infanzia vera: non frequentare la scuola o giocare con altri bambini.

Diventare Mr. Entertainment

Con la scomparsa del vaudeville negli anni '30, Davis, suo padre Sammy Sr., e Will Mastin fecero un tour in un atto di "flash dance" che univa tap, folk, balletto e ginnastica. Anche se era alto solo un metro e venti, e pesava solo centoventi chili, Sammy Davis Jr. fu arruolato nel 1944. Compì quattro anni di addestramento base a Fort Warren a Cheyenne, nel Wyoming, dove per la prima volta capito che la gente lo odiava a causa della sua razza. Il sergente Gene Williams, fortunatamente, lo ha preso sotto la sua ala, contribuendo ad aggiungere un po 'di lucido e permettendogli di migliorare la sua esibizione in campo.

La storia di Sammy Davis Jr. Star

Dopo l'esercito, The Will Mastin Trio, come venivano ora chiamati, suonava nei nightclub da Manhattan a Las Vegas. La grande svolta di Davis è avvenuta al Ciros di Los Angeles, dove ha messo la folla in ginocchio con le sue canzoni e le impressioni di, tra gli altri, Humphrey Bogart e Jerry Lewis. Il successo è seguito quando Sammy Davis Jr. ha firmato con i dischi Decca e ha debuttato al Copacabana. Tragicamente, Davis perse l'occhio sinistro in un incidente d'auto lo stesso anno.

Punti salienti di Sammy Davis Jr.
CanzonicinemaTelevisioneLibri
Candy ManrubinettiLaugh-InPerché io?
Che tipo di pazzo sono ioOcean's ElevenIl fucileSì posso

La storia di Sammy Davis Jr. copriva sessant'anni e un'enorme produzione. Si è esibito in tre spettacoli di Broadway, molti film e numerosi programmi televisivi. Ha registrato una vasta gamma di musica popolare. L'ultimo film di Davis Tap è una collaborazione con il compianto ballerino Gregory Hines.

Il pacco del ratto

L'iscrizione alla lettera di Davis nel "Rat Pack" di Frank Sinatra ha avuto un costo maggiore rispetto agli altri membri. Gli è sempre stato ricordato la sua razza dal suo soprannome di "Smokey". Nelle esibizioni dei Sands Hotel, era spesso il bersaglio di battute etniche. Una volta, in un bagno turco dell'hotel di Sands, tutte le vesti per il Pack erano bianche, tranne Sammy, che era nera. Anche il suo ruolo in Ocean's Eleven era asservito: era il netturbino. Tuttavia, è stato sempre redditizio. Sammy, Frank Sinatra e Dean Martin hanno fatto il tutto esaurito Ancora insieme tour nel 1987, con Liza Minnelli in sostituzione di Martin in seguito.

Amore e matrimonio

La vita personale di Davis non è mai stata facile. Era cresciuto sulla strada, senza alcun modello di come essere un marito o un padre. Sebbene si definisse brutto, il suo carisma attrasse donne.

Una famosa storia d'amore, con l'attrice Kim Novak ha preso una svolta pericolosa, quando il capo dello studio, Harry Cohn ha chiarito tramite il gangster di Los Angeles Mickey Cohen che Davis avrebbe subito gravi danni fisici se non fosse finita.

Dopo aver annunciato il suo fidanzamento con l'attrice svedese May Britt nel 1960, Sammy fu minacciato e in seguito fischiato alla Convention nazionale democratica. John F. Kennedy non lo invitò alla sua inaugurazione. Lui e Britt ebbero una figlia, Tracey e in seguito adottarono due figli, Mark e Jeff. Sammy non era un uomo di famiglia, tuttavia, e divorziò otto anni dopo. Sposò Altovise Davis nel 1970.

Oltre gli anni Sessanta

Davis era un difensore dei diritti civili e sostenitore attivo del Dr. Martin Luther King, Jr. Più tardi, con costernazione di molti amici, sostenne Richard Nixon.

Davis ha continuato a lavorare fino alla fine della sua vita. La storia di Sammy Davis Jr. si conclude con la sua morte per cancro alla gola il 16 maggio 1990 all'età di 64 anni. Rimane una figura leggendaria, amata e rispettata da milioni di persone.

Guarda il video: Sigla – I Jefferson (Cantata da Sammy Davis Jr.)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: