Swan Lake Ballet

Swan Lake Ballet

Il Il lago dei cigni Il balletto è bello e senza tempo, essendo stato rappresentato in tutto il mondo da quando fu composto per la prima volta nel 1876. Nel mondo del balletto, è leggendario, e per il pubblico comune, è spesso accattivante.

La premessa

Il lago dei cigni, come tutti i balletti, racconta una storia attraverso coreografia e musica. Non ci sono parole pronunciate e la musica è stata composta prima che ci fossero dei ballerini. Creato da Tchaikovsky, il famoso compositore russo di Lo Schiaccianoci e La bella addormentata, Il lago dei cigni è stato originariamente presentato in quattro atti e talvolta viene ancora eseguito in questo modo. Racconta la storia di Odette, una bellissima principessa trasformata in un cigno a causa di una maledizione malvagia.

Ci sono molti personaggi in Il lago dei cigni:

  • La principessa
  • Principe Siegfried
  • Wolfgang, un tutor
  • Odette
  • Un amico del principe chiamò Benno von Sommerstem
  • Maestro di cerimonia
  • Un uomo di malvagia genialità si chiamava von Rothbart
  • Odile, la figlia di von Rothbart
  • Il barone
  • Barone Von Stein
  • Araldo
  • lacchè
  • Freiherr von Schwarzfels
  • Sua moglie
  • Una corte reale, altri amici del principe, altri araldi, ospiti di festa, cittadini, cigni, altri extra.

Origini del Il lago dei cigni Balletto

Anche se basati sul folclore tedesco, alcuni critici lo riconoscono Il lago dei cigni come opera puramente russa – sia per l'eredità di Čajkovskij, sia per il fatto che i cigni sono spesso usati come simboli d'amore in Russia. Però, Il lago dei cigni è, almeno in parte, basato sulla storia tedesca intitolata "The Stolen Veil", così come sul racconto popolare russo intitolato "The White Duck". Gli amici di Čajkovskij hanno anche annotato in vari documenti che il compositore era affascinato dalla vita di un re bavarese che può fornire lo stampo per il personaggio principe Siegfried. Infine, quando si arriva alle origini della coreografia, il corpo di ballo i passi sono stati accreditati alle danze degli anelli slavi. Complessivamente, Il lago dei cigni è considerato un legame tra radici e ispirazioni tedesche e russe.

La prima danza

La prima produzione di Il lago dei cigni ha debuttato nel marzo del 1876 e non è stato accolto dal pubblico. È stato criticato duramente per ogni aspetto, dalla scenografia ai ballerini. È stato considerato principalmente troppo complicato per un balletto semplice, ma allo stesso tempo estremamente privo di immaginazione. Anche se è stato pesantemente guardato dall'alto in basso, il balletto è andato a più spettacoli, e le modifiche sono state fatte fino a quando non è stato migliorato al punto di diventare popolare con molti pubblici.

Il lago dei cigni Oggi

Ci sono stati molti adattamenti moderni di Il lago dei cigni, molti dei quali usano ancora gran parte della coreografia originale. Questa tradizione senza tempo è ciò che rende il balletto così speciale – passi di danza classici combinati con revival di oggi. Le esibizioni più recenti che sono state particolarmente notevoli includono una versione del 2000 dell'American Ballet Theatre e la versione 2002 di Graeme Murphy basata sulla principessa Diana e il triangolo amoroso che ha impigliato la fine della sua vita.

Scegli la tua avventura

Un aspetto unico di Il lago dei cigni è che quasi ogni versione messa in scena contiene un finale diverso. Alcuni di questi sono molto romantici, mentre altri sono oscuramente tragici. Tutto dipende dal team creativo che sta dietro quella particolare produzione, ed è sempre emozionante vedere l'arte che esce da qualsiasi finale sia selezionata.

Il lago dei cigni, con la sua bellezza e grazia, è sicuro di vivere per molte altre generazioni, generando più trame fantasiose fuse insieme con gli elementi classici che lo rendono un capolavoro senza tempo amato da innumerevoli individui.

Guarda il video: Čajkovskij: Il lago dei cigni – Il balletto di Kirov

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: